Home » it » I nostri servizi » Prenotazione musei

Prenotazione musei

PRENOTAZIONI PER I MUSEI DI FIRENZE E DI TUTTE LE ALTRE CITTA' ITALIANE.

 

Tra i principali musei di Firenze ricordiamo:

 

Galleria degli Uffizi: E' uno dei musei più famosi del mondo per le sue straordinarie collezioni di dipinti e di statue antiche Le sue raccolte di dipinti del Trecento e del Rinascimento contengono alcuni capolavori assoluti dell'arte di tutti i tempi italiana e straniera. La Galleria è situata all'ultimo piano del grande edificio costruito tra il 1560 e il 1580 su progetto di Giorgio Vasari come sede dei principali uffici amministrativi dello stato toscano.


Galleria dell'Accademia: La Galleria deve la sua vasta popolarità alla presenza di alcune sculture di Michelangelo: i Prigioni, il San Matteo e in particolare il celebre David, qui trasportato nel 1873, per il quale venne realizzata la scenografica galleria.

 

Palazzo Pitti: Palazzo Pitti, che è stato anticamente la residenza dei granduchi di Toscana e in seguito dei re d'Italia, ospita ora diverse importanti collezioni di dipinti e sculture, oggetti d'arte, porcellane e una galleria del costume, oltre ad offrire un ambiente storico magnificamente conservato, che si estende al giardino di Boboli, uno tra i primi e più famosi giardini italiani.

 

Museo del Bargello: Il Museo conserva straordinarie raccolte di scultura e di "arti minori".
A partire dal 1865, sono confluite nel palazzo, diventato Museo Nazionale, alcune delle più importanti sculture del Rinascimento, tra le quali capolavori di Donatello, di Luca della Robbia, del Verrocchio, di Michelangelo, del Cellini. E' situato in un imponente edificio costruito intorno alla metà del Duecento per il Capitano del Popolo, che divenne successivamente sede del podestà e del Consiglio di Giustizia.

 

Museo delle Cappelle Medicee: Il museo occupa una parte dello straordinario complesso della basilica di San Lorenzo, già parrocchia dei Medici, e da questi particolarmente valorizzata. Qui furono sepolti fin dalla prima metà del Quattrocento i membri della famiglia.
Il museo è famoso nel mondo per la "Sagrestia nuova" un ambiente che Michelangelo realizzò per ospitare le tombe di Lorenzo e di Giuliano dei Medici, creando uno dei capolavori di architettura e di scultura del Rinascimento italiano

 

 

 

 

 

richiedi informazioni

Nome*
Cognome*
Telefono
E-mail*
NB: la richiesta non è impegnativa
© 2010 - European Travel Way by Rp Viaggi p.iva 01415630472 | credit